Il Parco della Murgia materana è un paesaggio rupestre suggestivo che narra l’antico passaggio dell’uomo che vi si insediò in epoche remote. Caratterizzato da terreni rocciosi e profondi grotte e gravine utilizzate dall’uomo come abitazioni o per il culto, il Parco offre ricchezze naturalistiche e testimonianze storiche di enorme valore. A prima vista l’intera zona sembra nuda ed aspra, incisa dalla gravina di Jesce, ma nasconde delle zone boscate e di macchia mediterranea. Geologicamente la Murgia è formata da blocchi di pietra calcarea dell’era secondaria, alternati da strati di terra rossa nei calcari più recenti o nerastra in quelli più antichi. L’asprezza della Murgia nasconde una bellezza segnata da imponenti pareti rocciose, profonde gole e fresche gravine: un territorio incontaminato dove è possibile entrare in contatto con la Natura in tutte le sue forme.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Contrada Murgia Timone, 75100 Matera MT